AVVISO

La prossima seduta di Laurea è stata fissata il giorno 15 dicembre 2016 alle ore 10.30 presso la Sala Conferenze di Biogem.


E' nominata la Commissione per la valutazione della prova finale degli Studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale in "Scienze e Tecnologie Genetiche" che risulta così composta:

1. Professore Gennaro MARINO, Componente con le funzioni di Presidente della Commissione;
2. Professoressa Maria MORENO, Componente;
3. Professoressa Concetta AMBROSINO, Componente;
4. Professore Luigi CERULO, Componente;
5. Professore Pasquale VITO, Componente;
6. Professoressa Rosa SICILIANO, Componente;
7. Professoressa Marianna CATERINO, Componente;
8. Professoressa Lorella CANZONIERO, Componente
9. Professore Pasquale PICARDI, Componente;
10. Professoressa Irene ZECCHINO, Componente;
11. Professore Michele CECCARELLI, Componente;

La predetta Commissione è convocata alle ore 10.30 del giorno 15 dicembre 2016, presso la sede del BIO-GEM in Ariano Irpino.

"Scienze e Tecnologie Genetiche"

un corso "UNICO" per 10 "UNICI" studenti

Il corso di Laurea Magistrale in "Scienze e Tecnologie Genetiche", nell'ambito della classe delle lauree magistrali in "Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche" (LM-9), è stato istituito in seguito ad una convenzione tra le Università degli studi di Bari, di Foggia, di Napoli Federico II e del Sannio di Benevento e la Biogem s.c.a r.l. di Ariano Irpino (AV).

La Convenzione prevede, tra l'altro, il rilascio congiunto da parte dei quattro atenei del titolo finale di studio.

L'Università degli studi del Sannio (Dipartimento di Scienze e Tecnologie) è la sede amministrativa.

Le attività didattiche si svolgono in regime residenziale presso Biogem nella sede di Ariano Irpino (AV). La frequenza alle lezioni e alle attività di laboratorio è obbligatoria.

Biogem è un importante istituto di ricerca sulle biotecnologie e sulla genetica molecolare, con laboratori sviluppati in partnership con Università e Centri di Ricerca Nazionali e Internazionali.

Biogem Campus è l'area di Biogem dedicata all'alta formazione ed alla diffusione della cultura scientifica e si sviluppa un area di 35.000 mq destinati alla ricerca alla didattica e ai servizi. Il campus offre ai 10 studenti ammessi di svolgere un'esperienza unica dove studio e ricerca si fondono.

LE 2CULTURE 2016

(programma)

Il convegno annuale “Le 2culture” costituisce un momento significativo della attività formativa offerta da Biogem. In particolare quest’anno il convegno ha visto la contemporanea partecipazione di due premi Nobel (un evento da considerarsi eccezionale anche in prestigiosi convegni internazionali): Takaaki Kajita, Premio Nobel per la Fisica nel 2015 per la scoperta dell’oscillazione del neutrino e Werner Arber, Premio Nobel per la Medicina nel 1978 per la scoperta degli enzimi di restrizione.

Nelle foto gli incontri dei due illustri scienziati con la comunità dei ricercatori e degli studenti di Biogem.

 


I contribuenti possono destinare una quota pari al 5 per mille dell'IRPEF a Biogem s.c.ar.l. indicando il codice fiscale 02071230649 ed apponendo la firma nell'apposito riquadro che figura sui modelli di dichiarazione.